Chi vola alto è sempre solo


…solitudine, tu che mi accompagni da sempre e sempre mi abbracci, grigia entità di fumo…io ti respiro e raffreddi i miei polmoni, mi privi dell’ossigeno, ma non blocchi le mie urla che ti chiamano e ti cacciano… il tuo sapore è di cenere, di quella cenere proveniente dalle foto che hai bruciato, dai ricordi che fanno male, dalle cose che non hai…

lo sguardo è perso nel vuoto e tu ti domandi dove sono…ti risponderò che sono qui, sono sempre stato qui, mai il mio qui è altrove, e pochi di voi lo conoscono, anche se i cancelli sono sempre aperti, anche se è un posto così accogliente…le visite sono scarse… le scuse sono molteplici…molto spesso il vostro mondo è migliore, o almeno lo ritenete tale, con i vostri soprammobili di ipocrisia e le vostre tende di menzogna… a volte il mio mondo vi sembra ostile, autosufficiente e crudele con i nuovi arrivati… selettivo fino al midollo… ma molto spesso è apertissimo…poi dopo un mesetto succede qualcosa che vi allontana…succede sempre…senza esclusioni…fanculo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: