come un treno che corre sul suo binario, senza scambi…


…è così che sto, indipendente e sapiente, perfino saccente dicono… la mia mente vola verso lidi lontani, con un battito di ali cadenzato… tutto il positivo di aver rapporti senza il lato peggiore, senza sporcarsi le mani, rimandendo lindi, distinti, evidenziati… evitare per una buona volta di fare il samaritano ingenuo, di fare il guru atomico e agnostico, non è un sinonimo di egoismo, bensì una ragionevole, non cagionevole, voglia di godersela, col sorriso stampato in faccia, così da portare la gente a formulare ipotesi sulla tua contentezza, ma tu te ne freghi degli sguardi perché sai che la risposta non c’è e non ha motivo di esistere…

è un postulato fine a se stesso, l’armonia dell’essere…

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: