Triste ma vero


…come il fondo del barile, guardi in alto e ne vedi il bordo, margine superiore del tuo essere, sembra inarrivabile, ma devi sforzarti, come un novello Manolo, ad arrampicarti. Supera la paura dell’altezza e accetta l’insicurezza della scalata come una difficoltà aggiunta… i figli di papà son quelli che vanno su con le protezioni o addirittura con l’ascensore…ci sono invece quelli che cascano, mille volte, si rompono la testa, sanguinano… e ogni taglio e ogni cicatrice non la nasconde, ma la sfrutta perché è esperienza, la sua esperienza, non quella degli altri… E’ una dura strada, a volte sembra non valerne la pena, ma a lungo andare, stare sul fondo di quel barile, senza una musica, una colonna sonora che ti dia ragione di vita, è riduttivo, per chi si accontenta…e allora li vivrai la tua vita mediocre, insieme ad altri mediocri, in quella massa (non massa critica) che ti darà la sensazione di stare nella marmellata, parte di un tutto. La triste verità sta nel doppio significato della parola “unico”…chi capisce di essere unico (in fondo siamo tutti così) capisce che è solo…il passo successivo è capire che “solo” può avere un lato positivo, quello di potersi conoscere a fondo, per poi interfacciarsi agilmente verso gli altri…

il mio mestiere è quello di ridefinire concetti, superare limiti, trascendere le convenzioni… sostanzialmente perché la parola “normale” mi suona male

The more I show the way I feel
The less I find you give a damn
The more I get to know
The less I find that I understand
Innocent, the time we spent
Forgot to mention we’re good friends
You thought it was the start of something beautiful?
Well think again.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: