filosofia brinologica


Sto lavorando ad un progetto, una sceneggiatura, per quello non sto scrivendo granché ultimamente. Spero che questo delirio vi basti per un pò.

Sinceramente oggi sono sorridente ed incazzato, perché mi sono preso una rivincita di cattiveria su una persona che continua a prendermi in giro con il suo comportamento, gli ho distrutto ogni possibilità di replica, prosciugandole la voce e facendola vergognare per quello che mi ha fatto… vendette da servirsi come antipasto.
Il funerale di sabato mi ha dato modo di ricordare un grande amico e di ricordarlo assieme ai miei amici, con cui ho ritrovato sinergia anche nel dolore…
e insomma personalmente ora riparto da qui, da un me stesso meno stanco e più attivo, più scontroso da un lato ma più esplosivo. Ho pensato a lungo a Brino, a come non l’abbia mai visto arrabbiato o triste, nonostante l’abbia frequentato molto… lui sorrideva sempre, era sempre pronto a scherzare… e ora che è morto è questo il mio ricordo di lui, sempre con quel sorriso che l’ha reso immortale nelle nostre memorie. Mi ha fatto pensare a quanto la vita possa finire da un giorno all’altro e quanto peso diamo a cose futili. Abbiamo continuamente fretta come se tutto dovesse finire, ma sostanzialmente sprechiamo tempo senza goderci gli attimi speciali. Non voglio essere ricordato come un maniaco depressivo solo perché a volte sparo cazzate sulla solitudine…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: