Next Generation


In che mondo siamo quando la prospettiva di vita di un 16enne è di andare in discoteca, inciampare e morire soffocato in un mare (spiaggia, più appropriato) di cocaina… dove il pensiero di un napoletano di 14 anni è quello di come scolpire la propria tartaruga perché “devo mandare all’ospedalo quello là”… che mondo è quello in cui un bambino all’asilo conosce già almeno 20 parolacce e qualche bestemmia che non stenta ad usare nei confronti delle maestre, sempre più esasperate e stressate dalla loro precarietà… lo so, sembro polemico, ma è semplicemente perché non è il mondo che voglio e voglio cambiarlo!

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: