Montesquieu a quanto pare non ne capiva un cazzo


mi riferisco alla separazione del potere politico. Da quanto ne so io (tralasciando il potere giudiziario) i due poteri legislativo ed esecutivo sono separati e rappresentati in Italia da Parlamento e Governo. Ok che ormai in Italia l’iniziativa legislativa è attuata solo tramite decreti delegati (strumento legale, ma non tanto da abusarne visto che si dovrebbe usare solo in caso di emergenza), ma quello su cui voglio soffermarmi è la composizione dei due enti. Il Parlamento, votato dal popolo sovrano è un’espressione politica e appunto abbiamo gli schieramenti di destra, sinistra, centro, ecc… ; il Governo, d’altra parte, è un organo tecnico per definizione, non politico, che dovrebbe essere formato dal miglior esperto in un determinato campo tecnico e quindi scelto come Ministro di quella materia. Come workflow di una legge è più giusto che sia così, il Parlamento (espressione del Popolo) propone una legge e il comitato di esperti (Consiglio dei Ministri) vede se è plausibile tale legge. In Italia la cosa non ha senso, e qui mi ricollego ai fatti di questi giorni: tutti ma proprio tutti parlano di “governo tecnico” senza accorgersi dell’inutilità di questa tautologia, un governo dovrebbe essere tecnico per definizione. Se fossi un giornalista andrei dal primo Ministro che trovo, o anche un politico qualsiasi a chiedere: “Scusi, che cosa intende per governo tecnico?” e dopo i 5 secondi in cui la sua mente vagherà nei meandri dei libri di scienze politiche sui quali avrà studiato (se mai avrà studiato) e dirà una definizione per un’altra cosa completamente diversa. Infatti se ci pensate, si parla di governo tecnico e nessuno vuole accettarlo, ma se si parla di allargare la maggioranza introducendo nel Governo altri partiti (che non ha senso per la non politicizzazione dell’organo stesso) allora va bene. “governo tecnico”, “reimpasto di governo”, chiamalo come vuoi ma rimane sempre la stessa cosa: muoviamo un pò le acque quel tanto che basta per nutrire le radici che ci tengono radicati su queste poltrone.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: