Oggi ho scritto 20 volte questo pezzo…


Avevo voglia di scrivere… volevo scrivere per liberarmi, per lasciar andare, ma i sentimenti di questo periodo sono così contrastanti che finivo in un modo o nell’altro ad essere estremo, incomprensibile.
Sono cambiate molte cose, persone che vanno, persone che vengono riscoperte e soprattutto nuove, fresche, pazze.
Questo pezzo è dedicato a voi, che mi siete stati vicino, non voglio fare nomi perché so che leggerete e so che saprete di essere compresi in queste persone.
Vi ringrazio per avermi ridato qualcosa da cui partire, farmi riscoprire come sono, chi sono e cosa faccio e soprattutto, quanto valgo.
Ho imparato che anche se dici sempre la verità, non è detto che dall’altra parte ci sia una persona in grado di ascoltarti.
Alcune cose sono bellissime perché rimangono tra due persone, come un piccolo segreto, quel qualcosa che rafforza un legame e lo si riconosce ogni volta che ci si guarda negli occhi, senza parole. Per me è importante.

E so che capirete perché ho fiducia o comunque ho voglia di darvi fiducia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: