vivere semplicemente è la cosa più complicata che esista


Quanto bisogna combattere per essere considerati veramente per quello che siamo e non per il passato delle persone che ci giudicano male? Non è una colpa e nemmeno una colpa di cui scusarsi, ma è semplicemente un etichettatura stantia di ciò che ha ferito la gente appiccicata addosso alle altre persone, anche con le migliori intenzioni. Paura di ricadere negli stessi errori, paura di cedere, paura di lasciarsi andare. Io dico anche che è paura di noi stessi, che non sappiamo apprezzarci a pieno per quello che siamo e viviamo senza l’approvazione di nessuno, è un optional fantastico che ci rende più felici, ma su cui non possiamo fare affidamento. Si vive per quel che si è e sono felice di combattere e credere in questo

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: