“Ace, ti ammiro”


Quante volte ho sentito questa frase? Tutti quelli che leggono il blog e mi conoscono mi sa che si immedesimano… la frase in sé è bella e la apprezzo un sacco, ma suscita qualcosa. Sarò io che sono ipercritico, ma:
La sensazione che provo è quella di essere messo su un piedistallo, congelato e riposto come soprammobile in qualche collezione di uomini da ammirare, lontano.
La sensazione che provo è di solitudine, trattato come l’artista che non mi sento di essere, come un diverso che fa di tutto per esprimere i propri sentimenti, ci riesce bene e quindi fa paura.
La sensazione che provo è di gratitudine a tutti quelli che comunque riescono ad esprimere un apprezzamento nei miei confronti, originale, anche critico costruttivo, sempre ben accetto.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: