Colpo di testa


L’uomosparviero dondolava sulla sedia, come per gioco, un gioco pericoloso, sfidando la gravità… Contendeva quell’equilibrio al suo respiro, al battito del suo cuore, che lo faceva vacillare, in quel movimento sublime. Con l’indice ed il pollice della mano tracciava simboli arcani ed indecifrabili sulla sua fronte, disegnando una qualche remota formula magica per farsi passare l’emicrania che l’aveva colpito, rendendo tutto ovattato e rimbombante… Le rughe che cominciavano a formarsi sul suo volto gioivano nella contrazione dei suoi muscoli, sprizzavano e si inebriavano delle piccole gocce di sudore e lacrime che le lambivano… In quel corpo provato, miliardi di pensieri correvano all’impazzata inquinando l’autostrada delle sue sinapsi, insinuandosi nella più piccola forma di gelosia, stimolandola… era un circolo vizioso che andava bloccato sul nascere, ora.

Così l’uomosparviero scelse lo spigolo più acuto della porta e vi si getto con il volto che pareva rilassato, affogato nell’adrenalina del momento. Il colpo non ci fu, si fermo di istinto ad un millimetro dallo schizzo di sangue, ma il suo spirito per inerzia continuò la sua corsa, sbattè violentemente e cadde a terra, esanime. L’uomosparviero guardò quel buffo individuo disteso e ricoperto del suo stesso sangue, lo fissò con un leggero compiacimento nel coraggio e nella stupidità di quel gesto di cui lui era stato l’artefice… guardò il suo spirito e lo aiutò ad alzarsi dicendo: “la prossima volta, parliamone con calma”

Annunci

1 commento »

  1. liv Said:

    qualche giorno succederà anche a me! 🙂


{ RSS feed for comments on this post} · { TrackBack URI }

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: